Quali squadre ha allenato Rafa Benitez

Guide

Quali squadre ha allenato Rafa Benitez

Rafa Benítez sta già entusiasmando i tifosi del Napoli, promettendo nuovi acquisti e vittorie, ma quali squadre ha allenato?

Esordi: dopo una carriera di calciatore interrotta da un infortunio al ginocchio, Rafa viene chiamato ad allenare la squadra giovanile del Real Madrid.

Real Valladolid: 1995-1996 esordio come allenatore di squadre non giovanili non troppo esaltante.

Viene esonerato dopo aver portato la squadra all’ultimo posto della Prima Divisione spagnola.

Osasuna. 1996-1197: Seconda Divisione, il rapporto si conclude nuovamente con un esonero.

Extremadura: 1997-1999

Tenerife: 2000-2001

Valencia: dall’estate 2001 a giugno 2004.

Un rapporto che comincia con i miglior auspici e lo consacra a tecnico di grande livello: nel 2001, dopo oltre 30 anni, il Valencia vince la Liga. Il successo si ripete nel 2004, anno in cui il Valencia vince la Coppa Uefa. Gli viene offerto di prolungare il contratto con la squadra, ma Rafa rifiuta e vola a Liverpool.

Liverpool: dal 2004 al 2010

Dopo una prima stagione non molto brillante che porta a pensare ad un’esonero, l’allenatore porterà i reds a conquistare una Community Shield, una Coppa d’Inghilterra, una Champions League e una Supercoppa europea.

A giugno 2010 il rapporto viene sciolto in maniera consensuale.

Inter: firma un contratto da giugno 2010 al 2012. In realtà in seguito ad accordo consensuale il contratto viene interrotto a dicembre 2010, dopo aver portato i neroazzurri alla vittoria della Coppa del Mondo per club e La Supercoppa italiana.

Chelsea: da novembre 2012 al 2013, in sostituzione dell’allenatore Roberto di Matteo, esonerato.

Porta la squadra alla conquista dell’Europa League, battendo il Benfica per 2-1.

Napoli: dal 27 maggio 2013

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*