Quali vantaggi della TV 3D

Guide

Quali vantaggi della TV 3D

La tecnologia è cosi avanzata da avere prodotti di consumo – per fare un noto esempio, i televisori.

Si è passati da televisori a definizione standard a televisori ad alta definizione.

Adesso sono presenti TV in 3D, che migliora ancora più l’esperienza visiva. Screen Digest stima che circa il 28% di tutte le famiglie Americane possiede dal 2014 un televisore 3D. La televisione in 3d presenta vari vantaggi.

ESPERIENZA VISIVA

La televisione in 3D dà agli spettatori un’esperienza di intrattenimento che non può essere raggiunta con una definizione standard o con semplici televisori ad alta definizione. Le TV in 3D permettono agli spettatori di sperimentare canali e film in tre dimensioni, semplicemente indossando un paio di occhiali 3D compatibili. A partire dal 2011, alcuni eventi sportivi, come la coppa del mondo FIFA 2010 sono stati trasmessi in 3D. Le reti televisive, come Discovery Channel, stanno progettando programmazioni a parte in 3D.

VERSO LA TENDENZA DOMINANTE

A partire dal 2011 la televisione 3D fa parte della tecnologia emergente.

Ciò significa che se per adesso non può essere una tendenza dominante, produttori, canali televisivi e studi cinematografici stanno progettando che presto lo sarà. Questo ricompenserà i proprietari dei televisori 3D, ripagando il loro investimento con canali e opzioni supplementari 3D.

COSTO

A partire dal 2011, secondo PCMag, un televisore al plasma 3D Panasonic da 50 pollici costa 2600 dollari. Tuttavia, secondo la guida di acquisto di TV in 3D, appena i televisori in 3D diventano più prestanti, il costo si abbasserà. Poiché la domanda di questi prodotti cresce e le aziende stanno investendo fondi per la ricerca e lo sviluppo di televisori in 3D, questi diverranno meno costosi e di qualità migliore. I primi televisori 3D dovrebbero essere in grado di aggiornare il firmware via internet per godersi gli ultimi progressi.

SENZA OCCHIALI

Un punto a sfavore delle TV in 3D è che gli spettatori devono indossare speciali occhiali 3D per visualizzare il contenuto.

Tuttavia, con un sistema stereoscopico automatico, non saranno più necessari. Secondo TheEmRoom schermi di tali sistemi utilizzano fogli lenticolari creando una immagine 3D che non richiede alcun hardware aggiuntivo. Tali tecnologie diventeranno più utilizzate per ridurre al minimo i disagi di visualizzazione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*