“Qualunquemente”, sconcertante attualità!

Catania

“Qualunquemente”, sconcertante attualità!

“Qualunquemente”, il nuovo film di Antonio Albanese, sconcerta per la sua attualità oltre che per il tempismo. Un personaggio, che come in alcune interviste ha spiegato lo stesso Albanese, nasce più di dieci anni fa e che però sembra più che attuale. Meglio per lui sicuramente ma tristissima cosa se la si vede da un altro lato, quello del Paese Italia, un paese che è rimasto praticamente immobile, fermo su se stesso, sgretolandosi nel peggiore dei modi. E allora si riderà sicuramente guardando “Cetto La Qualunque”, gli italiani rideranno, perchè sono talmente narcotizzati che ormai non capiscono più nulla, bianco, nero, non fa nessuna differenza e la gente come il protagonista del film succhia tutto quello che può, fino alla sfinimento. Sogno ancora una rivoluzione culturale, purificare questo paese vecchio e statico.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*