Quando amore e passione diventano lavoro: ecco la storia della compagnia teatrale I Cardi

Curiosità

Quando amore e passione diventano lavoro: ecco la storia della compagnia teatrale I Cardi

Quando amore e passione diventano lavoro: ecco la storia della compagnia teatrale I Cardi

La compagnia di teatro amatoriale I Cardi nasce dalla passione di dieci giovani ragazzi che con impegno e dedizione operano anche nel sociale.

Aniello Pisano ha una grande passione: il teatro. Nel percorso che compie prima come attore, poi come autore, si affianca la sua giovane fidanzata, Giovanna. L’unione artistica si rivela subito un felice connubio. Ed Insieme riescono a realizzare una commedia originale e divertente.

I Cardi, nascono come trio nel 2003 e iniziano traendo ispirazione da testi di Eduardo De Filippo e Massimo Troisi. Nonostante sia una compagnia amatoriale, ha subito grande successo. Si tratta di una Compagnia amatoriale, come detto, ma che fin da subito ha grande successo. Fare teatro significa fare cultura, risposta all’ignoranza, vero male della nostra società. La compagnia I Cardi, è formata da giovani ragazzi. Solofra, in provincia di Avellino, è il loro paese di origine: un territorio piccolo, ma dal quale è possibile far sentire la propria voce.

Nel 1980 anche Sololfra subì il violento impatto del terremoto in Irpinia, perdendo 2000 dei suoi abitanti.

La compagnia di teatro I Cardi nasce dalla passione di dieci giovani ragazzi che con impegno e dedizione sono impegnati in diverse iniziative sociali. Aniello Pisano e Giovanna Pacelli un amore per il teatro. La compagnia di teatro amatoriale I Cardi, nasce come trio per poi diventare un collettivo teatrale di dieci elementi. Il gruppo organizza incontri di laboratorio teatrale nelle scuole.

La Compagnia da qualche mese si è lanciata un nuovo progetto , scrivendo, producendo e mettendo in scena un testo in due atti Ci Risiamo, commedia comico brillante La compagnia ha una pagina facebook, Compagnia teatrale I cardi sulla quale posta le date degli spettacoli e tutte le informazioni.

Gli autori Aniello Pisano e Giovanna Pacelli, hanno scritto la commedia in questione a quattro mani. Ci Risiamo sta riscuotendo grande consenso sul territorio. La storia si svolge all’interno di una famiglia dove gli espedienti per tirare avanti non mancano.

Gli autori, hanno cucito abilmente ogni personaggio su ciascun attore della Compagnia.

Oltre alla messa in scena, gli attori si occupano della scenografia, del trucco e dei costumi. Un giovane autore del territorio ha musicato la commedia. Prima di ogni spettacolo gli attori oltre che provare, provvedono alla sistemazione delle luci.

Le idee hanno preso vita prima e durante la stesura del testo. e si prospetta un buon successo di pubblico. Sono già quattro le repliche della commedia nella zona campana.

L’autore Pisano dichiara: ” Iniziai a scrivere, senza una preparazione, senza documentarmi sullo sviluppo e sulla stesura. I miei unici riferimenti erano solo i testi che conoscevo e che avevamo rappresentato con la compagnia teatrale. I personaggi sono stati creati e sviluppati su misura per i diversi componenti della nostra compagnia: dieci personaggi di cui sei uomini e quattro donne. Una volta terminata decidemmo il titolo della Commedia: “Ci risiamo” appunto; venuto fuori così all’ improvviso in base alle vicende che si sarebbero sviluppate nella trama stessa.

La compagnia teatrale, durante la stesura, era a conoscenza di questo nuovo lavoro in corso d’opera ed entusiasta della cosa. Quasi naturalmente, una volta proposta in sede d’assemblea nella scelta della commedia da preparare e mettere in scena, scelse di coglierne l’opportunità con estrema fiducia.”

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche