Quando andare a Copenaghen

Guide

Quando andare a Copenaghen

Non cìè un momento migliore e uno peggiore per visitare una città stupenda come Copenaghen, l’unica cosa è che come è naturale qui gli inverni sono bui e freddi…

Estate – notti bianche e follia festive

Copenhagen dà il meglio di sé in estate. I giorni sono lunghi, il clima mite e il calendario fitto di festival ed eventi per tutti. E’ anche molto piacevole andare in giro in bicicletta quando il clima è più caldo. Da maggio a settembre si svolgono la maggioranza degli eventi, è un periodo stupendo per dei pic-nic, per andare in spiaggia o in piscina dove l’acqua è riscaldata

Il calendario dei festival comprende musica da ballo nei locali di tutta città nel mese di giugno, il Jazz Festival di Copenhagen nel mese di luglio, e il gay Pride ai primi di agosto.

Autunno – cultura e cucina

Ci sono ancora un sacco di cose in corso in autunno, potete partecipare a numerosi festival ed eventi molti dei quali legati al mondo della cucina.

A fine agosto potrete partecipare alla Copenhagen Cooking. Ci sono poi numerosi festival riguardanti film e arte nel mese di settembre mentre a ottobre ogni luogo culturale apre le sue porte anche durante la notte, l’ingresso e il trasporto sono liberi.

Inverno

In inverno le notti sono lunghe e fredde ma non per questo non ci sono eventi durante questi mesi. A novembre potrete infatti partecipare alla parata di Natale e poi ci sono i favolosi mercatini natalizi presso i giardini di Tivoli, molti bar rimangono aperti e la città è molto animata. A gennaio c’è il Jazz Winter Festival e il suggestivo Night Film Festival.

Primavera – torna la vita

All’inizio della primavera la città non è ancora tornata alla vita e alcune attrazioni devono ancora riaprire. Il Copenhagen Marathon e poi il Carnevale sono gli eventi primaverili che riaprono la stagione e ridanno vita a questa stupenda capitale.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*