Quando andare a Marsa Alam

Guide

Quando andare a Marsa Alam

Da Giugno ad Agosto il caldo e il sole la fanno da padroni, il clima perfetto per chi vuole godersi le spiagge di Marsa Alam. Attenti però a non esagerare e a non esporvi al sole dalle 12.00 alle 16.00.
Se preferite un clima più mite, senza rinunciare al bel tempo, è consigliabile prenotare la vacanza in primavera (tra Marzo e Maggio) o in autunno (da Settembre a Novembre).
Da Dicembre a Febbraio le temperature scendono, ma il sole resta. Quindi potrete tranquillamente abbronzarvi in spiaggia e godere dello splendido mare anche nei mesi invernali.
La prima cosa da dire sul Marsa Alam è che si tratta di una delle regioni meno piovose al mondo e che in linea di massima il vento si sente forte e costane la mattina, mentre tende a scemare nel pomeriggio. Si tratta di un vento abbastanza caldo e secco che, quindi, non risulta affatto fastifioso.

Per quanto concerne le Marsa Alam temperature bisogna dire che il clima è piuttosto piacevole in quasi tutti i mesi dell’anno e che, generalmente, di sera la temperature scende intorno ai 25 gradi, che rapportati ad un clima generalmente molto secco possono risultare anche alquanto piacevoli. Per quanto riguarda il meteo Marsa Alam c’è da dire che i periodi migliori per recarsi in questa località sono giugno e settembre, visto che i mesi estivi veri e propri, luglio ed agosto, possono risultare troppo torridi con punte termiche che possono sfiorare anche i 45-50 gradi. E’ quindi sconsigliato recarsi a Marsa Alam in questo periodo alle persone che non sopportano le temperature elevate o che hanno problemi respiratori o di pressione bassa. A Mara Alam è possibile concedersi un viaggio anche nei periodi invernali, in quanto l’escursione termica più accentuata di questi mesi rende il clima di Marsa Alam molto simile a quello della nostra primavera.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*