Quando è nato sistema operativo windows PC - Notizie.it
Quando è nato sistema operativo windows PC
Guide

Quando è nato sistema operativo windows PC

Molti di voi, me inclusa, non ricorderanno i primi PC e i relativi sistemi operativi. Il sistema operativo di uno dei più recenti tra i vecchi PC era un DOS. Le istruzioni venivano impartite battendo sulla tastiera, sia per quanto riguarda l’avvio di un programma che per quanto riguarda l’avvio della maggior parte dei giochi DOS, installati sul PC.

L’introduzione relativamente più recente agli attuali sistemi operativi Windows e al Desktop Computer è sicuramente Windows 3.1
Ma quali sono le principali differenze tra il vecchio Windows e gli attuali sistemi operativi Windows?

Tecnicamente, Windows 3.0 è stata la prima versione di Windows destinata al consumatore, seguita dalla versione di Windows 3.1, che era molto simile. Windows 3.1 era un sistema operativo piuttosto strano perché era molto diverso rispetto ai sistemi operativi a cui siamo abituati noi oggi.
Il vero sistema operativo era DOS. Per avviare Windows 3.1, le istruzioni dovevano essere impartite da DOS.

Ovviamente, era possibile impostare il PC perché si avviasse automaticamente, ma bisognava comunque passare prima da DOS. C’era, infatti, un file sul desktop che consentiva all’utente di lasciare Windows e ritornare su DOS, per un utilizzo ottimale delle applicazioni di DOS.
L’unica cosa in comune tra Windows 3.1 e Windows 8 è forse il fatto che su entrambi i sistemi operativi manchi il menù di avvio, che arriva soltanto con Windows 95. Al suo posto, c’era un’interfaccia, un “Program Manager” che svolgeva tutte le funzioni che noi oggi svolgiamo normalmente dal menù di avvio.
All’epoca, quest’interfaccia era una vera e propria rivoluzione. Tutte le applicazioni potevano essere controllate con il mouse e le relative modalità di esecuzione erano anche intuitive.
Onestamente, su Windows 3.1 non c’era niente di speciale. Semplicemente, Windows 3.1 è il sistema operativo da cui, per molti, tutto è cominciato.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*