Quando fare shopping è una festa

Shopping

Quando fare shopping è una festa

Parte per il quarto anno consecutivo la “Vogue Fashion’s Night Out” se adorate la moda, gli stilisti, saprete sicuramente che questa sera i negozi a Milano rimarranno aperti sino alle ore 23,30 e che sarà possibile acquistare oggetti carini a prezzi contenuti e che fra boutique, piazze troverete un sacco di gente. La VFN, come viene comunemente chiamata, è un vero e proprio invito allo shopping che in un momento così delicato come quello che stiamo vivendo è un modo per venire vicino ai consumatori. Il fenomeno nasce a New York, ma ben presto si sparge in tutto il mondo, su proposta della casa editrice Condé Nast nel momento di una prima crisi (vi ricordate Carrie di Sex and The City quando cominciava a fare fatica ad estrarre la sua carta di credito?) 800 negozi coinvolti in tutto il mondo, che al secondo anno divennero solo 1000 nella Grande Mela. Il record si è raggiunto a Istanbul dove vennero spesi ben 2milioni di dollari in meno di 3ore. Oggi 19 sono le nazioni coinvolte nell’evento e la VFN sembre non conoscere la recessione. Se visitate il sito vfn2012.vogue.it potrete conoscere i percorsi da fare: il quadrilatero della moda, Corso Como, tutta la zona Brera e la zona di Corso Genova. In vendita si potranno trovare alcuni pezzi il cui ricavato sarà devoluto interamente a favore della zona terremotata dell’Emilia ( es. Galaxy S III vestito da Valentino, PirelliPZero, Cavalli). Non dimenticate le altre date : il 13 settembre si replica a Roma e per la prima volta il 18 settembre si sbarca a Firenze. Buon shopping a tutti!!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...