Quando Gino Paoli cantava “Il Cielo in Una Stanza” non immaginava certo questo COMMENTA  

Quando Gino Paoli cantava “Il Cielo in Una Stanza” non immaginava certo questo COMMENTA  

Un uomo ha condiviso con gli utenti della rete un progetto che ha realizzato per il suo futuro nascituro..
Utilizzando delle luci a fibre ottiche il suo intento era quello di riprudurre l’effetto creato da un centinaio di stelle che lentamente si dissolvevano verso l’interno e l’esterno.


Questo è l’intero processo che aveva intrapreso per realizzare questo effetto magico, come viene riportato da lui stesso:

“Ho utilizzato dei nastri da pittore di 2cm di spessore per marcare le travi del soffitto in modo da non dover trapanare i buchi che poi sarebbero serviti per realizzare le stelle.

I used 1.8 inch painters tape to mark off where the beams in the ceiling were so I didn't drill the holes for the stars in to a beam.

Ho utilizzato poi una pistola sparachiodi e delle stringhe per realizzare una griglia di 30cm x 30cm, e considerando le dimensioni del soffitto della stanza sono riuscito a realizzare 600 stringhe che mi avrebbero fornito 5 stelle per ogni mq di soffitto.

Then I used a staple gun and some kind of landscaping string to make a 1 ft x 1ft grid on the ceiling. I figured this way, the room is 12 x 10, which is 120 sqft, and there are 600 strands, that gives me 5 stars per sqft. I tried to drill the holes randomly, but the grid helped me maintain a pretty even layout.

Finished grid. The kit I purchased had we different diameter stars. I really just tried to space them out randomly.

A questo punto la maggior parte del progetto era terminata, ora sarebbe arrivata la parte più difficile.

Until this point, the project was fun. Now that crappy part.

Bisognava eliminare tutta la parte isolante dall’intera stanza al piano di sopra.

L'articolo prosegue subito dopo

All of the insulation had to be removed from above the room. I removed about 9 trashbags of this stuff. It was a mix of roll and blown-in.

Ed ecco fatto…

Getting there.

Ma la parte più tremenda di tutte era il dover ripulire tutto dalla polvere e le sporcizie..

Good enough. I kind of wish I took more time to clean up the dust. All the black dust became a pain in the ass when I had to glue all the strands in to place.

Questo il kit che ho utilizzato per creare il magico effetto stellato: una sorgente di luce, 600 fili di fibre ottiche, un controllo a distanza, una rutoa colorata per dare un effetto diverso alle stelle, e un interruttore a distanza per accenderle e spegnerle a piacere.

This is the kit I purchased from Wiedamark.com. It came pretty quickly and so far I haven't had issues. It included a light source with a twinkle wheel already installed, 600 fiber strands (2 bundles of 3 hundred strands (three different size strands)), a remote, a color wheel you can add to make the stars colored, and a key fob to turn it off and on remotely.

Il mio intento iniziale era quello di rivestire l’intero fascio di nastro elettrico, ma si rivelò una cattiva idea. Rendeva la cosa troppo rigida e lasciai perdere. Ho finito col raccogliere l’intero fascio insieme per ogni metro quadrato, utilizzando delle fascette in plastica.

My initial thought was to encase the entire bundle in electrical tape, but it was a bad idea. It made the entire thing too rigid and tough to deal with. I ended up taping the bundle every foot or so to keep the thing together and as tangle free as possible. Even that was dumb. Just using zip-ties worked best.

Questa la sorgente di luce montata nel ripostiglio.

This is the light source and bundles mounted in the closet.

Mentre i fasci di luce erano nascosti nel ripostiglio, i singoli fili di fibre ottiche li avevo fatti scendere nella stanza di sotto attraverso i fori che avevo precedentemente praticato nel soffitto utilizzando la griglia come guida.

nursery_stars_19

It was really cool to walk through this stuff. It's kind of like Avatar, but with more insulation itch...

Era davvero eccezionale camminare attraverso questa stanza, era come trovarsi nella foresta di Avatar!

E questo l’effetto con le luci della stanza spente.

More of the glow.

Trippy...

A qusto punto non mi restava che tornare in soffitta, tirare i fili di fibre ottiche verso l’alto in modo che potessero aderire al soffitto della stanza di sotto, e fissare il tutto con colla.

I sprayed the ceiling using an portable Wagner paint sprayer. After two coats, I trimmed all the strands, leaving about 3-4mm of excess sticking out. The excess is so if I ever want to paint the ceiling again, I can just snip the painted end of the string off and the light will shine again. It would look better to snip it flush, but then I don't think you could repaint the ceiling...

A luce accesa..

Lights on.

E a luce spenta! 596 stelle wow! ( purtroppo 4 le ho rotte durante i lavori..).

Lights off. Total count, 596 stars. I broke 4 strands in the process.

Mi ci sono volute circa 40 ore di lavoro, ed è stato la migliore ( o peggiore ..) idea che abbia mai realizzato per una camera dei bambini, specialmente per il fatto che sono stato io stesso a realizzarla!”.

Total, I estimate this project took about 40 hours. It was the best/worst idea I ever had for this nursery. It was really tedious; especially because I did it by myself.

Si può solo immaginare quanti bei ricordi resteranno impressi nella memoria di suo figlio negli anni a venire..

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*