Quando i cantanti diventano attori e ci conquistano ancora di più COMMENTA  

Quando i cantanti diventano attori e ci conquistano ancora di più COMMENTA  

Recitazione e musica sono realtà artistiche ben diverse e non sempre vanno di pari passo. A volte l’ incontro tra le due può risultare tragico, a vole invece ci stupisce e ci conquista. Alcuni cantanti, che ben conosciamo, si sono spesso cimentati nella recitazione, alcuni ci hanno anche  preso gusto.

Justin Timberlake. Chi l’avrebbe mai detto che da membro di una boy band, (quella degli  ‘N Sync per chi non lo ricordasse), il giovane front man avrebbe fatto tutta questa strada. Musica nelle vene, ma anche recitazione comica e drammatica, come in “Amici di letto” (2011) e “Bad Teacher” (2011), e piccole parti come nel film famosissimo “The Social Network” (sì ha recitato anche li).

Eminem. “8 Mile” (2002)  è il suo film, autobiografico, di successo ma il rapper più famoso del mondo ha anche avuto ruoli minori come in “Funny People” (2009- cameo) e “The Wash” (2002).  Slim Shady però reciterà presto nel nuovo film “Southpaw” , che racconterà la vita di un pugile che dopo la conquista del successo vedrà sprofondare tutto a causa di una tragedia.

Ice Cube. Rapper statunitense, vero nome O’Shea Jackson, si è parecchio dedicato al cinema come in  “Finalmente a casa” (2007) e “Friday After Next”  (2002).

Jennifer Lopez.

Tra i diversi impegni di JLo c’è anche il cinema. Infatti oltre ad essere ballerina, cantante, stilista, produttrice e discografica fa anche l’attrice. Dopo una serie di album di successo decise infatti di recitare e l’abbiamo vista in ruoli di qualità come in “The Cell” (2000),  “Angel Eyes” (2001) e  “Via dall’incubo” (2002).

 

 

 

 

 

 

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*