Quando il cane fa troppa pipì COMMENTA  

Quando il cane fa troppa pipì COMMENTA  

Il cane può avere vari motivi per fare molte volte pipì.  Può avere una cistiti, il diabete, i reni che non funzionano bene, cause ormonali. O per una non corretta educazione. Il cane deve essere portato fuori al massimo dopo 15 settimane, all’aperto per fargli imparare di far la pipì fuori e non in casa. Sentono la cagna femmina in calore e così pure il maschio. O anche può avere problemi emotivi ad esempio se non c’è il padrone in casa. Lodarlo quando fa la pipì fuori casa e premiarlo nei primi periodi di infanzia farlo uscire spessissimo. Il padrone deve dare fiducia al proprio cane. Se è di natura psicologica c’è bisogno di un terapista comportamentale per il cane o qualcuno della famiglia che insegni al cane e lo rassicura e gli fa capire col passare del tempo che non c’è bisogno di fare tanta pipì, che c’è il prato e passeggiare potrebbe piacergli di più. Congratularsi spesso in questo caso o comunque con l’animale e capire i suoi bisogni perchè è un amico fedele e ci da affetto.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*