Quando si assegna il Premio Pulitzer COMMENTA  

Quando si assegna il Premio Pulitzer COMMENTA  

Il premio Pulitzer è un premio per i successi maturati nell’ambito del giornalismo, della letteratura e della composizione musicale negli Stati Uniti.

Il premio Pulitzer è stato istituito nel 1917 in base alle previsioni del testamento da Joseph Pulitzer, un ungherese naturalizzato americano che ha fatto la sua fortuna come giornalista ed è somministrato dalla Columbia University nella città di New York.


I premi riguardano ben 21 categorie. In tutte e 21 le categorie, ogni vincitore riceve un certificato e un premio da 10.000 dollari americani. Il vincitore nella categoria servizi pubblici del giornalismo guadagna una medaglia d’oro.


102 giudici sono selezionati, dal Pulitzer Board, su una giuria che riguarda ciascuna categoria. La maggior parte dei giurati constano di cinque membri, dall’investigativo sino alla scrittura che ha sette membri. Per ogni categoria, la giuria ha tre nomi. Il Board seleziona il vincitore tramite la maggioranza dei voti espressi e si seleziona poi il vincitore che viene assegnato nel mese di aprile.


Il vincitore di questo anno è stato dedicato ad alcune fotografie sulla questione degli immigrati.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*