Quando si effettua il Cerchiaggio Cervicale? - Notizie.it

Quando si effettua il Cerchiaggio Cervicale?

Infanzia

Quando si effettua il Cerchiaggio Cervicale?

Il cerchiaggio cervicale si effettua tra la 21a e la 23a settimana di gravidanza, quando, in assenza di contrazioni, il sacco tende a...

Il cerchiaggio cervicale si effettua tra la 21a e la 23a settimana di gravidanza, quando, in assenza di contrazioni, il sacco tende a scendere dal collo dell’utero verso la vagina.
Si tratta di un tentativo di emergenza per far proseguire la gestazione.

Puo’ essere proggrammato se la partoriente ha gia’ avuto due interruzioni spontanee di gravidanza oltre la 16a settimana oppure tre aborti entro la 12a settimana o ancora, se nella gravidanza precendente è stato fatto il cerchiaggio di emergenza.
Consiste nel far passare una fettuccia od un filo alla base del collo dell’utero, che viene cosi’ cucito.
Il cerchiaggio si toglie attorno alla 37a settimana o quando la partoriente entra in travaglio.

In caso di endometrosi , una volta partorito ed aver ripreso il normale ciclo mestruale,occorre fare una visita dal ginecologo e una ecografia di controllo, senza che si siano manifestati particolari disturbi.
Se viene individuata una ciste endometriosa si valuta la dimensione, se è piccola non si puo’ toccare.

La diagnosi di endometriosi si cura con la pillola anticoncezionale, nelle normali modalita’.
L’endometriosi è pelvica e non solo ovarica, i dolori durante il flusso sono pesanti, al punto da produrre vomito, mal di schiena, dolori alle gambe e al basso ventre, in questo caso serve l’assunzione della pillola contraccettiva senza sospensione.

1 Trackback & Pingback

  1. Postura sbagliata, la causa di molti disturbi

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche