Quanti fogli servono per stampare tutto internet? COMMENTA  

Quanti fogli servono per stampare tutto internet? COMMENTA  

Vi siete mai chiesti quante pagine di carta sarebbe necessarie per stampare tutto quello che c’è su Internet? E quanti alberi servirebbero^

Alcuni cervelloni presso l’Università di Leicester hanno trovato la risposta.

Lo hanno fatto stimando che una pagina Wikipedia media necessita di 15 pagine in formato A4 per la stampa.

Supponendo che il visibile di internet dispone di 4,54 miliardi le pagine, e che ogni pagina web è di circa la stessa lunghezza di un articolo di Wikipedia – hanno lavorato fuori che ci sarebbero voluti circa 68.100.002.500 pagine di carta per stampare tutto.

Questa quantità di carta richiederebbe 8.011.705 alberi da tagliare.

Cosa significherebbe questo per ecosistema del mondo?

Il bacino del fiume dell’Amazzonia – la più grande foresta pluviale del mondo – è costituita da una stima di 400 miliardi di alberi, quindi ci vorrebbe il due per cento degli alberi in Amazzonia per stampare l’intero Internet.

Anche se questo può non sembrare una quantità enorme ricordate che circa 900 milioni di alberi vengono abbattuti ogni anno in tutto il mondo quindi ci vorrebbe quasi un anno di legname per stampare ogni pagina di Internet.

E ricordate – questo è solo per il testo e le immagini.

Leggi anche: La moglie è depressa, il marito le scrive una lista dei motivi per cui la ama

Potete immaginare stampare il codice per tutti i video di Youtube?

Leggi anche

Style

Transgender famosi e poco conosciuti

Il termine "transgender" è molto di moda oggi: quale significato, persone classificabili, lista dei più famosi e conosciuti al mondo, nomi non popolari Il termine transgender è diventato di grande moda, spesso se ne sente parlare ma, in effetti, nessuno ha ben chiare le idee dato che anche nella lingua italiana sono differenti i significati del termine a seconda del contesto in cui si utilizza la parola. Per quanto concerne la sua origine etimologica, è da ricondursi al movimento LGBT, nato negli USA intorno ai primi anni ‘80, per indicare un movimento di stampo politico che avversa la logica eterosessista Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*