Quanti residenti stranieri ci sono in Italia COMMENTA  

Quanti residenti stranieri ci sono in Italia COMMENTA  

La popolazione italiana nel 2014, pari a 61,1 milioni di persone, pone il nostro Paese al quinto posto nella classifica degli Stati più popolati d’Europa, ed al 23esimo posto nella classifica mondiale.

Il record della popolazione domestica è stato registrato nel 2011 con 60,62 milioni di persone e con una densità di 201 persone per chilometro quadrato, valore superiore a molti altri Paesi dell’Europa Occidentale.

L’Italia ha vissuto una migrazione di massa dalla fine del diciannovesimo secolo con una quantità pari a 750.000 italiani che mediamente sono emigrati ogni anno dal 1898 al 1914.

Si pensa che questa sia la più grande  migrazione di massa dei tempi contemporanei che ha portato ad una diaspora di 25 milioni di italiani.

L'articolo prosegue subito dopo

Oggi, oltre 4 milioni di italiani vivono all’estero. D’altro lato, dalla fine degli anni ‘70 l’Italia ha iniziato ad essere la destinazione di un gran numero di immigranti. Si stima che i residenti stranieri in Italia siano attualmente 4,6 milioni, i quali compensano quindi completamente il gap creato dagli espatriati. I residenti stranieri rappresentano il 7,5% della popolazione complessiva, tra cui 500.000 bambini nati in Italia da immigrati.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*