Quanto costa fecondazione eterologa in Italia COMMENTA  

Quanto costa fecondazione eterologa in Italia COMMENTA  

Sono ormai trascorsi alcuni mesi dall’introduzione della fecondazione eterologa in Italia, ed una delle questioni più dibattute riguarda i costi e gli eventuali rimborsi, visto che la situazione non si presenta univoca in tutte le Regioni italiane.

I costi per la fecondazione eterologa sono compresi tra i 400 e i 600 euro nelle varie Regioni d’Italia, tranne che in Lombardia. E’ stata definita una tariffa unica per coloro che si sottopongono alla fecondazione eterologa, quindi sono stati decisi il tetto minimo (quattrocento euro) e quello massimo (seicento euro) per l’espletamento delle diverse attività.

Ovviamente i costi cambiano anche in base al ticket fissato per ciascuna Regione per effettuare le prestazioni inerenti questa tecnica, come l’ecografia e gli esami del sangue.

L’unica Regione italiana che non ha voluto stipulare questo accordo è la Lombardia. Con il termine fecondazione eterologa si ricomprendono essenzialmente tre diverse procedure: quella con seme da donatore in vitro; quella con seme da donatore e inseminazione intrauterina; quella con ovociti da donatrice.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*