Quanto costa il tocai

News

Quanto costa il tocai

quanto costa il Tocai
quanto costa il Tocai

Impariamo a conoscere una varietà di vite tutta italiana!

Solo fino a pochi anni fa, con il nome Tocai si identificava il conosciutissimo vitigno friuliano. A seguito di svariati accordi tra Italia e Unione Europea, nel 2007 il Tocai smise di chiamarsi così, perchè troppo simile nel nome al vino ungherese. Al di là della loro denominazione, i due vitigni, quello friulano e quello ungherese, presentano caratteristiche completamente diverse per colore, profumo, gusto e metodi di produzione. Oggi il Tocai è conosciuto come Fruliano e indica la sua zona di produzione.

Dalla terra friulana, un vitigno antico e pregiato dalle caratteristiche uniche

Il Friuliano è un vitigno autoctono, di origini antichissime, molto coltivato in Friuli Venezia Giulia. Si presenta come un vino di colore giallo paglierino, dal profumo delicato e piacevole, intenso e asciutto al patato e leggermente amarognolo. Il suo costo, tuttavia, può partire da 4 euro fino a raggiungere la modica cifra di 80 euro.

La qualità incide sul prezzo

Essendo, infatti, un vitigno caratteristico di una particolare zona, il friulano spesso è prodotto in piccoli e pregiati lotti di altissima qualità, che hanno un valore economico più elevato.

Pertanto, il prezzo dei Tocai varia a seconda del luogo e del metodo di produzione.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche