Quanto costa lo smaltimento amianto - Notizie.it
Quanto costa lo smaltimento amianto
Guide

Quanto costa lo smaltimento amianto

Da tempo ormai si parla dell’amianto e di quanto sia pericoloso per la salute dell’uomo. Sono le fibre di questo materiale che, volatilizzandosi nell’ambiente, penetrano nei polmoni e potrebbero favorire l’insorgere di forme tumorali. Lo smaltimento delle scorie di amianto purtroppo risulta ancora essere piuttosto costoso.

Lo smaltimento prevede una serie di fasi: la redazione di un piano di intervento da inviare all’Asl competente per territorio; la delimitazione dell’area in cui avverranno le operazioni; installare nell’area interessata l’apposito macchinario ovvero l’unità di decontaminazione; incapsulamento delle superfici che contengono amianto per mezzo di pompe adatte all’uso; imballaggio delle parti demolite, come previsto dalla legge; monitoraggio dell’area e della zona circostante, prima e dopo l’intervento; trasporto e smaltimento dell’amianto presso l’impianto autorizzato; acquisizione di certificazione Asl che attesti l’avvenuta rimozione. Tutti gli oneri descritti hanno un costo che si aggira sui 2.500 euro più Iva. Spendendo di meno è possibile mettere in sicurezza i manufatti di amianto, tramite altri mezzi come il termo incapsulamento.

Nel dettaglio, ecco i costi che bisogna sostenere per smaltire l’amianto:

  • Lo smaltimento costa all’incirca 10 euro/mq;
  • Le pratiche presso la Asl hanno un costo di circa 400 euro;
  • Mettere in sicurezza un cantiere costa sui 500 euro.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*