Quarti finale Champions League: sorteggi ufficiali COMMENTA  

Quarti finale Champions League: sorteggi ufficiali COMMENTA  

Quarti finale Champions League: sorteggi ufficiali

Oggi è il giorno dei sorteggi per i quarti di finale di Champions League. La Juventus evita Real Madrid e Bayern Monaco, ma dovrà vedersela col Barcellona.


Si sono svolti a partire dalle ore 12.00 di oggi, venerdì 17 marzo, a Nyon i sorteggi per i quarti di finale di Champions League. Le gare di andata si terranno l’11 e il 12 aprile, mentre quelle di ritorno il 18 e il 19. A questo punto della competizione non ci sono più teste di serie né restrizioni geografiche, erano dunque possibili anche accoppiamenti tra squadre della stessa nazione. Tra le otto compagini arrivate fino ai quarti c’è anche la Juventus, che per arrivare alla finale di Cardiff e giocarsi la possibilità di vincere il torneo, teneva le dita incrociate da giorni. Ma non è servito, perché le urne hanno decretato che la squadra torinese dovrà affrontare il Barcellona.


I bianconeri avevano almeno tre squadre che sarebbe stato meglio non dover incontrare nel prossimo turno di Champions League. In primis il Bayern Monaco dell’ex Carlo Ancelotti, forse l’avversario più temibile, per lo meno sulla carta. Ancelotti, del resto, è uno che con la coppa ha un certo feeling, avendola alzata al cielo già quattro volte, e nei turni precedenti la sua squadra ha dimostrato di essere una schiacciasassi. Gli uomini guidati da Allegri dovevano poi guardarsi dal Real Madrid dell’altro ex bianconero, Zinedine Zidane, che punta a confermarsi campione, impresa che è riuscita solo al Milan nell’88 e nell’89.


Ai quarti sarebbe stato meglio non incrociare neppure il Barcellona, che vola sull’onda dell’entusiasmo per l’incredibile rimonta sul PSG. I blaugrana hanno dimostrato di essere capaci di tutto, passano dal 4-0 rimediato al Parco dei Principi al 6-1 rifilato ai francesi al Camp Nou, e affinché la Juventus continui a nutrire speranze di vincere la Champions League, a vent’anni dall’ultima volta in cui ciò è accaduto, sarebbe stato importante un accoppiamento meno temibile. Gli avversari più abbordabili, per lo meno sulla carta, erano Atletico Madrid e Borussia Dortmund, mentre Monaco e Leicester sono considerate le due outsider del gruppo e possono riservare sorprese.

L'articolo prosegue subito dopo


Il verdetto delle urne, però, è stato amaro per la Juventus, che dovrà vedersela proprio con il Barcellona. La squadra di Allegri ai quarti di Champions League contro i catalani dovrà dare il meglio di sé e provare a riscattare la sconfitta in finale rimediata nel 2015. Dal sorteggio di Nyon è venuta fuori anche un’altra supersfida, quella tra Bayern Monaco e Real Madrid. Le altre gare dei quarti saranno Atletico Madrid-Leicester e Borussia Dortmund-Monaco.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*