Quattro consigli per un’ abbronzatura invidiabile COMMENTA  

Quattro consigli per un’ abbronzatura invidiabile COMMENTA  

Poter raggiungere facilmente e senza scottature l’abbronzatura perfetta è il sogno di ogni donna che ami la tintarella estiva. Ottenerla senza rischi è possibile. E’ opportuno però attenersi scrupolosamente ad alcune regole, per evitare i danni causati dalle radiazioni solari.


1) SCEGLIERE UN BUON SOLARE

E’ molto importante il tipo di solare, è consigliabile scegliere un solare adatto che protegga la pelle dai rischi dell’eccessiva esposizione al sole. Leggete bene le etichette dei prodotti solari per capire se sono adatti alla vostra pelle e al luogo prescelto per le vacanze (mare, montagna, tropici).

2) ATTENZIONE ALL’ ALIMENTAZIONE

Sapevate che esistono alcuni alimenti che favoriscono l’abbronzatura? Alcuni cibi contengono infatti sostanze che aiutano la pelle a prepararsi all’esposizione al sole. Tra di essi abbiamo frutta e verdura ricche di vitamina C e antiossidanti, come carote, pomodori, albicocche e frutti di bosco, che aiutano a prevenire l’invecchiamento cutaneo e a favorire la formazione della melanina. Evitate quindi cibi troppo calorici.


3) ESPOSIZIONE GRADUALE

Ricordatevi di non esporvi al sole nelle ore più calde, dalle 11:00 alle 15:00. Fate in modo che la vostra esposizione sia graduale, evitate quindi di passare sotto il sole tutto il vostro primo giorno di vacanza, per non rovinare la vostra unica settimana al mare o in montagna a causa di una brutta ustione. Un’esposizione graduale vi permetterà di ottenere un’abbronzatura più duratura.


4) NON DIMENTICATE IL DOPOSOLE

Il doposole è indispensabile per reidratare la pelle dopo un prolungato bagno di sole. Non scordate quindi di stenderlo abbondantemente su viso e corpo dopo la doccia che vi concederete alla fine della giornata.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*