Quattro cose da fare a prima mattina COMMENTA  

Quattro cose da fare a prima mattina COMMENTA  

svegliamagri

Le prime ore del giorno sono importantissime, perché potrebbero condizionare tutte le altre fino a sera. Nonostante esistano persone più “allodole” e altre invece che si sentono più cariche ed energiche alla sera (i c.d. “gufi”), in realtà la maggior parte dei grandi uomini politici, dirigenti di azienda e persona influenti hanno in comune l’abitudine di mettere la sveglia alle prime ore dell’alba. D’altronde, c’è un antico adagio che recita: “Il mattino ha l’oro in bocca”, proprio ad indicare quanto sono preziose le prime ore del giorno.

Leggi anche: Quale sport praticare a 40 anni


Al contrario di ciò che si pensa, però, svegliarsi presto non significa cominciare subito a lavorare, ma semplicemente risvegliare i sensi poco alla volta, prima di immergersi nella frenesia delle cose da fare. Quali sono le quattro cose che si consiglia di fare al mattino appena alzati (meglio se alle prime luci dell’alba)?

1)      Fare un po’ di attività fisica: una lunga passeggiata rigenerante, qualche esercizio di stretching o il saluto al sole dello yoga per ritemprare i muscoli e scrollarsi di dosso la pigrizia;

2)      Pianificare la giornata e visualizzare i diversi momenti: in questo modo si possono anticipare le situazioni stressanti e decidere in che modo gestirle. Allo stesso modo si possono individuare i momenti di riposo e quelli da dedicare agli hobby e alla famiglia;

3)      Fare una colazione ricca e adeguata, in modo da avere l’energia giusta per affrontare la mattina e non arrivare affamati all’ora di pranzo. Saltare la colazione è una cattiva abitudine che fa male all’organismo;

4)      Iniziare ad assolvere le incombenze meno piacevoli per poi passare a quelle più leggere. Insomma, per intenderci, meglio dedicare le ore di primo mattino alla compilazione di moduli noiosi o a mettere in ordine la scrivania.

Leggi anche: Consigli per cominciare a correre


Se siete tra quelli che hanno difficoltà a svegliarsi presto, sappiate che se all’inizio questa abitudine vi sembrerà faticosa, con il passare del tempo vi renderete conto di sentirvi più energici e in forma.


 

Leggi anche

attentato-terroristico-istanbul
Esteri

Attentato terroristico a Istanbul: autobomba vicino allo stadio, 13 morti

Ore di terrore a Istanbul per un attentato terroristico avvenuto vicino allo stadio della squadra di calcio Besiktas. Un'esplosione devastante, visibile a chilometri di distanza, quella provocata da un'autobomba diretta contro un bus di poliziotti anti-sommossa, che ha ucciso almeno 13 persone, ferendone a decine; si tratta di un bilancio ancora provvisorio che potrebbe peggiorare nelle prossime ore. Tutto è accaduto dopo la conclusione del match della massima divisione turca tra il Besiktas e il Bursarpor. Mentre i giornalisti erano impegnati nei commenti e nelle interviste del dopo partita si è sentita una fortissima esplosione, catturata anche in diretta tv. Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*