Quattro gare per gli ultimi verdetti - Notizie.it
Quattro gare per gli ultimi verdetti
Inter

Quattro gare per gli ultimi verdetti

Andrea Stramaccioni
Andrea Stramaccioni

Sembra una gara di solidarietà: ogni volta che qualcuno si attarda in classifica, le altre candidate si fermano ad aspettarlo per farlo rientrare in gruppo. Di ritorno in ritorno, il mistero sul terzo posto in classifica, quello che dovrà assegnare il posto valido per il preliminare di Champions League (in attesa poi di quanto potrà accadere nell’ambito del calcioscommesse), continua a permanere fitto. Nel frattempo l’Inter, nonostante i pareggi di Trieste con il Cagliari e di Firenze, è rientrata addirittura al sesto posto, a tre soli punti dalla Lazio, uscita sconfitta dal sintetico di Novara. Sembra che la cura Stramaccioni, almeno dal punto di vista dei risultati, qualche effetto lo stia sortendo. In particolare, il nuovo cambio tecnico, ha avuto il merito di lasciare senza alcun alibi i giocatori, che alla fine, punti nell’orgoglio, hanno dato quei segnali di vita attesi per mesi. Ora mancano solo quattro gare alla conclusione e almeno uno dei posti per la prossima Europa League sembra veramente a portata di mano.

Naturalmente, anche se dovesse arrivare il terzo posto, la stagione di Zanetti e compagni continuerebbe a rimanere negativa e questo lo hanno presente tutti, in casa nerazzurra. Se non altro, però, la vetrina europea costituirebbe un incentivo ad investire e un possibile obiettivo per la prossima stagione, quando l’Inter, con Stramaccioni o un altro tecnico sulla panchina, sarà chiamata a riscattare un anno da incubo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche