Quattro robot da cucina a confronto COMMENTA  

Quattro robot da cucina a confronto COMMENTA  

robot da cucina

Quattro tra i migliori robot da cucina attualmente in commercio: ve li proponiamo, mettendo in highlight le caratteristiche di ciascuno di essi.

I robot da cucina sono degli elettrodomestici sempre più utilizzati: dagli Stati Uniti, dove sono praticamente indispensabili in ogni cucina rispettabile, ai paesi mitteleuropei, Germania – che rappresenta la vera “patria” di questi strumenti – in testa, sono riusciti a planare anche nella vita domestica dei più riottosi italiani. I quali hanno scoperto non senza piacere la comodità di impastare, frullare, montare a neve, mescolare, macinare e molto altro, senza farsi venire i bicipiti di Hulk Hogan. L’ideale per le casalinghe desiderose di mantenere la loro femminilità senza sviluppare gli avambracci delle loro madri o nonne, ma anche per i single – uomini in particolare – poco avvezzi con tutta quella parte dell’atto del cucinare che non ha a che fare con la posa di una pentola o una padella sul fuoco. Nelle righe che seguono, vi indicheremo i migliori robot da cucina tra quelli presenti attualmente sul mercato. Abbiamo sintetizzato i pareri e i commenti presenti su siti come Amazon e eBay, e spulciato anche qualche pagina Facabook per avere un quadro d’insieme più chiaro. Questo è il risultato.


– Il robot da cucina più completo e affidabile è sicuramente il Kenwood FPM810. Dalla sua ha la notevole capienza dei contenitori (in vetro e termoresistenti, una sciccheria) e il grandissimo numero di accessori.

Unico, non secondario, neo (a parte il considerevole peso di 12 chili, che ne compromette in parte la maneggevolezza). Adatto a tutte le tipologia ddi cucina!

– Per chi cerca qualcosa di più abbordabile, il migliore per rapporto qualità-prezzo è sicuramente il Philips HR7762/00.

Evoluzione del più celebre HR7761/00, uno dei robot da cucina più venduti della storia, questo elettrodomestico riassume in poco spazio e un funzionamento particolarmente easy le principali funzioni richieste da questo tipo di apparecchi.

L'articolo prosegue subito dopo

Inoltre consuma relativamente poco, e ha un costo accessibile: se siete fortunati, lo trovate a meno di 150 euro!

– Il Bosch MCM68861 è sicuramente, tra questa tipologia di apparecchi, il più versatile in circolazione. Dimensioni ridotte, numero di accessori tutto sommato contenuto, ma uno studio intelligente delle varie funzionalità, ottenuto soprattutto grazie ai dischi dallo spessore di taglio regolabile. Una ottimo compromesso tra i due prodotti elencati in precedenza!


– Infine, il Kenwood Chef Major Premium KMM770 è decisamente il miglior robot da cucina con impastatrice planetaria. Grande, potente, ricco di accessori e di funzioni. Un prodotto da pasticceria professionale o da grande ristorante, dotato di servoassistenza pressoché totale. Il che significa non doversi preoccupare ogni due minuti di controllare il lavoro della macchina!

 

Leggi anche

matteo achilli
Tecnologia

Intervista a Matteo Achilli: Egomnia, startup e dubbi

Matteo Achilli è un imprenditore italiano di 25 anni che nel 2012 ha fondato Egomnia, una piattaforma per chi cerca e offre lavoro. Appena ventenne, si è conquistato la copertina di Panorama Economy, che lo ha battezzato l’ “Italian Zuckerberg”. A distanza di 5 anni la società non decolla, le polemiche invece spiccano il volo. Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*