Queer as comics: “il fumetto fa coming out”

Bologna

Queer as comics: “il fumetto fa coming out”

Fino a domenica 10 giugno siete ancora in tempo per visitare – presso il Museo internazionale della Musica di Bologna – l’esposizione di illustrazioni a carattere omosessuale e omoaffettivo, in occasione del Pride che ci sarà il 9 giugno a Bologna. L’evento è organizzato da Studio Dronio e Renbooks, i cui autori in quest’occasione si soffermeranno sulla componente affettiva e identitaria dell’omosessualità “contro l’omofobia, orgogliosi di esserci”, un inno in un certo senso all’affermazione della propria identità e del proprio amore. Artisti di varia provenienza arricchiscono la mostra, non solo italiani, ma anche americani e giapponesi. Le illustrazioni esposte includeranno anche tavole originali e stampe create proprio per l’occasione da autori giapponesi del cosiddetto “Bara manga”, il fumetto gay.

Cecilia Cruccolini Contro l’omofobia, orgogliosi di esserci, della propria identità e del proprio amore. Contro l’omofobia, orgogliosi di esserci, della propria identità e del proprio amore.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*