Questa donna che si fa una bella risata in una maschera di Chewbacca, è la cosa migliore del giorno COMMENTA  

Questa donna che si fa una bella risata in una maschera di Chewbacca, è la cosa migliore del giorno COMMENTA  

Più di 100 milioni di persone hanno guardato questo video di Candace Payne, una donna di 37 anni, dal Texas, ridere istericamente mentre indossa una maschera Chewbacca in diretta su Facebook.

Leggi anche: Ilaria Cucchi pubblica la foto di Natale di Stefano, ‘avrai giustizia’

Link 1

Payne, un grande fan di Star Wars, riusciva a malapena a contenere la sua emozione dopo l’acquisto della maschera di Chewbacca da Kohl’s per se stessa, come parte della sua “gioia di compleanno.”

enhanced-21223-1463757669-7

“Come mi sono seduta in macchina ho pensato, ‘Ho circa 30 minuti prima di prendere i miei figli dalla scuola. Una volta vista questa cosa, non sarò mai in grado di riprenderla dalle loro mani’. Quindi ho pensato, ‘Sai cosa, ho intenzione di sedermi qui e scartarla, goderne e vedere se qualcuno dei miei amici pensa sia altrettanto fantastica’.”

Poi Payne ha finalmente messo la maschera, e la sua gioia non conosceva limiti.

Leggi anche: Vincita record di 43 milioni alle slot, il casinò non paga. Ecco il motivo


grid-cell-26365-1463758947-4

“OH, sono la Chewbacca piu felice!”

Link 2

“Ho continuato a ridere e ridere e ridere”, ha detto la donna vedendo la propria immagine riflessa neelo specchio.

“Non riuscivo proprio a smettere una volta è iniziato.”

“Tutti dovreste avere una maschera del genere e uno specchio,” Payne ha scritto su Facebook. “Hahahahaha. La Wookiee più gioiosa di sempre!!!! “

Articolo originale 

Leggi anche

attentato-terroristico-istanbul
Esteri

Attentato terroristico a Istanbul: autobomba vicino allo stadio, 13 morti

Ore di terrore a Istanbul per un attentato terroristico avvenuto vicino allo stadio della squadra di calcio Besiktas. Un'esplosione devastante, visibile a chilometri di distanza, quella provocata da un'autobomba diretta contro un bus di poliziotti anti-sommossa, che ha ucciso almeno 13 persone, ferendone a decine; si tratta di un bilancio ancora provvisorio che potrebbe peggiorare nelle prossime ore. Tutto è accaduto dopo la conclusione del match della massima divisione turca tra il Besiktas e il Bursarpor. Mentre i giornalisti erano impegnati nei commenti e nelle interviste del dopo partita si è sentita una fortissima esplosione, catturata anche in diretta tv. Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*