Quinoa, il cereale delle Ande COMMENTA  

Quinoa, il cereale delle Ande COMMENTA  

Quinoa

Originaria delle Ande, questa parente stretta degli spinaci è considerata uno pseudo cereale: infatti si consumano i suoi semi. Contiene proteine nobili (il contenuto è migliore rispetto ai cereali, ma peggiore dei legumi), fibre, grassi polinsaturi e minerali, in particolare ferro, magnesio e zinco. Consumata con altri cibi, la quinoa può costituire un elemento importante in una dieta equilibrata, è un alimento importante in una dieta equilibrata. E’ un alimento energetico e molto digeribile.


In cucina è semplice da preparare e molto versatile. Basta bollirla e impiegarla come ingrediente per tutto il pasto: si può utilizzare per preparare zuppe, polpette, ma anche contorni e perfino dolci.

Una curiosità: per le proprietà nutrizionali e l’adattabilità di questo vegetale, il 2013 è stato dichiarato “anno internazionale della quinoa” dalle Nazioni Unite.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*