Quirra, scoperto un altro agnello malformato COMMENTA  

Quirra, scoperto un altro agnello malformato COMMENTA  

Continuano le macabre scoperta nell’area del Poligono militare di Quirra.

Un altro agnello malformato e’ stato infatti scoperto in un ovile nelle campagne di Villaputzu, nei pressi del Poligono. Anche questo animale come tanti altri e’ morto subito dopo la nascita. L’agnello aveva un solo occhio al centro del viso.

La segnalazione e’ arrivata al procuratore di Lanusei Domenico Fiordalisi che da tempo ormai indaga sui veleni nell’area del Poligono di Quirra e che ha subito disposto il sequestro probatorio dell’animale.

Proprio ieri, sempre nell’ambito di questa inchiesta della Procura di Lanusei sull’uranio impoverito, erano sono stati riesumati i cadaveri di 11 persone che avevano vissuto in quella zona della Sardegna, pastori e militari morti per tumori, tumulati nei cimiteri di San Vito e Villaputzu.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*