Quote rosa, Gianna Gancia: “ok purchè cowboy dell’alta finanza non ne facciano riserve indiane” COMMENTA  

Quote rosa, Gianna Gancia: “ok purchè cowboy dell’alta finanza non ne facciano riserve indiane” COMMENTA  

Cuneo – “Le quote rosa europee? Benissimo, purché i cowboy dell’alta finanza non le riducano a riserve indiane nelle quali relegare quel po’ che basta dell’altra metà del cielo, da esibire alla bisogna per darsi un po’ di bon ton”.

Così Gianna Gancia, presidente della Provincia di Cuneo, commenta l’iniziativa del presidente del Consiglio Monti e del Ministro Fornero sulle pari opportunità nei CdA aziendali.

“Concordo, perché è innegabile che azioni positive s’impongano in settori particolarmente conservatori, e il Far West dell’alta finanza lo è molto. Ma a patto che questi spazi non abbiano l’effetto opposto, ritagliando qualche strapuntino e lasciando nelle disponibilità dei soliti visi pallidi i ranch e le praterie più sconfinate”.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*