Radeon RX500: nuove schede video

Radeon RX500: nuove schede video

Videogiochi

Radeon RX500: nuove schede video

Radeon rx 500
Radeon rx 500

L’industria dei videogames si arricchisce di nuovo hardware e nuove risoluzioni video: annunciata l’uscita delle nuove schede Radeon serie RX 500.

Caratteristiche delle serie Radeon RX500

La casa produttrice AMDAdvanced Micro Devices Inc., multinazionale americana rivale della Intel – ha prima di tutto migliorato alcuni elementi di instabilità della scheda Radeon RX400, pur mantenendo lo stesso numero di stream processor, e ha creato così la rx500.

Gli elementi migliorati sono:

  • la GPU, Graphics Processing Unit, o unità di elaborazione grafica, o visiva, che funziona da co-processore della CPU e che con essa si fonde in un unico circuito integrato; con solo 8 Unita di calcolo (Compute Units), è composta da un numero enorme di transistor, cioè oltre 2 miliardi;
  • la frequenza del monitor è stata ridimensionata per limitare i consumi, soprattutto dovuto allo “sforzo” in caso di visualizzazione in multi-monitor;
  • aggiunta del core Polaris 12 che dimezza gli elementi per il processo computerizzato presenti nelle versioni precedenti, ma potenzia le capacità dello stesso;
  • aumenta la fluidità video nelle esperienze di VR.

Le altre schede della stessa serie, che presentano uguali elementi di sviluppo tecnologico, sono:

  • Radeon RX 550: ha 2 GB di memoria, bus a 128 bit, supera di molto le altre schede grafiche integrate presenti sul mercato;
  • Radeon RX 570 ha 4 GB di memoria, bus a 128 bit, è già uscita;
  • Radeon RX 560 ha 2 GB di memoria, bus a 256 bit, ha abbattuto molto il surriscaldamento ed è in procinto di uscire (circa un mese);
  • Radeon RX 580 con 8 GB e con 4 GB, bus a 256 bit, sono già in vendita.

I destinatari

I player che già utilizzano la vecchia Radeon RX400 non sono particolarmente attratti dalla nuova RX500, ma chi possiede le versioni 200 e 300 si avvicineranno volentieri a questa versione definita “poco più che un upgrade della RX400”.

Infatti il miglioramento delle prestazioni non supera il 5%, quanto basta però a orientare i videoplayer ad acquistarla per aggiornare il proprio “parco” hardware.

Per tutte le altre schede la scelta di acquisto è dettata dal desiderio di nuova tecnologia, più potente e dalle prestazioni notevolmente migliorate.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

kindle
Tecnologia

Kindle: prezzi e costi

18 novembre 2017 di Notizie

E-reader e tablet sono strumenti moderni entrati a far parte delle nostre vite. Sono estremamente utili e pratici e ci consentono di leggere libri e reperire informazioni di ogni genere su Internet.