Radio Padania, offesa a una bambina ucraina disabile: può andarsene a casa con le sue gambe COMMENTA  

Radio Padania, offesa a una bambina ucraina disabile: può andarsene a casa con le sue gambe COMMENTA  

20120621-170914.jpg

Durante la trasmissione condotta da Pierluigi Pellegrin, in onda su Radio Padania, il conduttore commentando la notizia di una bambina di origini ucraina, disabile, che fortunatamente, dopo diverse cure può sperare di tornare a casa, ha detto: «Può andarsene a casa con le sue gambe».

Una battuta cattiva ai danni di una bambina. Vorremmo chiedere al signor Pellegrin: Renzo Bossi com’è andato in Albania?

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*