Raffaele Sollecito racconta: “La polizia ha avuto comportamenti da gangster nei nostri riguardi” - Notizie.it

Raffaele Sollecito racconta: “La polizia ha avuto comportamenti da gangster nei nostri riguardi”

Cronaca

Raffaele Sollecito racconta: “La polizia ha avuto comportamenti da gangster nei nostri riguardi”

Protagonista della vicenda giudiziaria per la morte della studentessa Meredith Kercher insieme ad Amanda Knox, il pugliese Raffaele Sollecito preferisce scrivere, anziché parlare. E’ infatti uscito in America il suo libro intitolato “Patto d’onore: i miei giorni all’inferno e ritorno con Amanda Knox”, ancora inedito in Italia. Qui Raffaele racconta nei minimi dettagli la sua avventura giudiziaria, dalla prima notte in questura alla prima udienza del processo. E non risparmia pesanti attacchi alla polizia.

Si legge infatti nel racconto sulla prima notte di interrogatorio, che gli agenti hanno pesantemente umiliato sia lui che Amanda Knox per ottenere una confessione, adottando come li definisce Sollecito, “comportamenti da gangster”. Anche la bionda Amanda ha scritto un libro sulla vicenda giudiziaria, e c’è molta attesa in America per la sua pubblicazione. Knox ha firmato un contratto in esclusiva con l’editore HarperCollins, per quattro milioni e trecentomila dollari. Ha già incassato, qualche giorno fa, la prima rata di un milione.

Il fascino del male colpisce ancora. Intanto il caso si riapre ed è tutto da rifare.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche