Ragazza costretta a radersi tutti i giorni la barba per una malattia

Esteri

Ragazza costretta a radersi tutti i giorni la barba per una malattia

Tina Marie Beznec, fondatrice della pagina Fight Against Fat, pubblica una foto emblematica dei disturba della sindrome da ovaio policistico

Tina Marie Beznec soffre di ovaio policistico, una sindrome del sistema endocrino che ha moltissime fastidiose conseguenze sull’organismo umano. Ansia, depressione, squilibri ormonali e aumento di peso sono solo alcuni dei numerosi sintomi di questa condizione clinica e proprio per sconfiggere questi malesseri la ragazza ha deciso di fondare la pagina Fight Against Fat, dove mostra quanto impegno mette nella sua vita per conquistare la felicità. Oltre a condividere gli sforzi giornalieri per il raggiungimento del peso forma ideale, Tina ha deciso di postare alcune fotografie in cui si rade i peli del viso. Un’altra delle conseguenze dell’ovaio policistico è infatti la crescita incontrollata di peli e la Beznec è costretta a radersi con rasoi e schiuma da barba proprio come un uomo. La ragazza ha giustificato il suo gesto così: “Ciao il mio nome è Tina e ho la sindrome dell’ovaio policistico. Così come la depressione, l’ansia, l’infertilità, l’aumento di peso, gli squilibri ormonali, gonfiore, dolori addominali, acne, cisti, aumento del rischio di cancro e di tutto il resto, un sacco di donne, tra cui io, hanno a che fare con i peli sul viso.Voglio creare una maggiore consapevolezza intorno a questa sindrome e su quanto essa possa avere impatto sulla vita di qualcuno, soprattutto se non sanno di soffrirne”. Sicuramente Tina sta riuscendo nel suo intento visto che la pagina è molto seguita e sono molti i followers che le danno appoggio.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...