Ragazza paraplegica vive e si veste come Barbie

Curiosità

Ragazza paraplegica vive e si veste come Barbie

Barbie

Jasmine costretta su di una sedia a rotelle a causa di un grave incidente, non si rassegna. Vive e si veste come Barbie, eroina della sua infanzia.

La giovane 26enne Jasmine Britney ha subito, anni fa, un grave incidente che ha causato la sua totale paralisi dal collo in giù. Costretta su di una sedia a rotelle ad una vita di inferno, la giovane residente in Finlandia ha trovato un passatempo alquanto curioso. Questo le ha reso possibile una vita più in armonia con la grave disabilità, rendendo possibile l’aumento della propria autostima, gravemente danneggiata a causa del fatidico sinistro. La donna impiega circa 4 ore al giorno per vestirsi e truccarsi così da poter assomigliare alle sue eroine femminili: Barbie, Britney Spears solo per citarne alcune. Jasmine, attraverso questo suo mascherare la condizione grave in cui si trova, riesce a rapportarsi meglio con il mondo, e riesce a passare una vita più serena in armonia ed accettazione del grave problema che l’affligge, il quale, purtroppo, non colpisce solamente il suo corpo, ma anche il suo spirito.

Ragazza paraplegica vive e si veste come Barbie

La ragazza una volta alzata impiega l’intera mattinata nella preparazione del suo corpo.

Si trucca e si veste in modo tale da poter assomigliare a Cenerentola, Britney Spears, Barbie o la principessa Jasmine, idoli questi della sua infanzia che Jasmine cerca di riottenere nella cruda e grave realtà in cui si trova. La donna ha affermato di aver speso più di 15.000 dollari lo scorso anno per l’acquisto di tutti i materiali necessari alla preparazione. Ma ciò la fa stare meglio con se stessa, e non esiste somma di denaro troppo alta per la condizione in cui Jasmine si trova,

Ragazza paraplegica vive e si veste come Barbie

“Portare fuori la Barbie o la principessa delle favole che c’è in me, mi aiuta a tenere alta la mia autostima” riferisce la ragazza a proposito del suo singolare hobby. L’amore provato per le Spice Girls e le principesse Disney, non sono tramontante a causa della crescita, ma anzi ciò che alla ragazza piaceva quando era bambina, l’ha aiutata a superare un dramma che ha colpito la sua vita, nemmeno trentenne.

Ragazza paraplegica vive e si veste come Barbie

L’incidente è avvenuto nel 1998.

Katariina Koskiranta – questo il vero nome di Jasmine – viene travolta da un taxi a folle corsa su di una strada poco trafficata. Il suo giovane corpo è scaraventato a 23 metri di distanza e l’autista, accorgendosi troppo tardi della fanciulla, non riesce a fare nulla per evitare lo scontro. La bambina è immediatamente soccorsa e trasportata d’urgenza all’ospedale più vicino.

Ragazza paraplegica vive e si veste come Barbie

“Potevo vedere nello sguardo dei miei genitori che c’era qualcosa che non andava” dice Jasmine a proposito del risveglio in ospedale. La ragazza non sentiva più il suo corpo e solo un miracolo ha permesso che sopravvivesse al grave incidente causa del suo supplizio. I fratelli Janne e Satu, 14 e 24 anni, le sono stati accanto durante la lunga degenza in ospedali, leggendole libri di favole riguardanti principesse fantastiche.

Ragazza paraplegica vive e si veste come Barbie

Jasmine rimane molto tempo in ospedale attaccata ad un respiratore artificiale, e prende una decisione irremovibile: durante la sua futura vita dopo l’incidente, cercherà di assomigliare il più possibile alle principesse che tanto l’hanno affascinata durante l’infanzia anche se costretta su di una sedia a rotelle, così da poter dare coraggio a se stessa e alle ragazze che si trovano nella sua stessa grave condizione.

L’infermiera ed amica Henriikka la aiuta ogni giorno per tale scopo, e Jasmine non le può essere che estremamente grata.

Ragazza paraplegica vive e si veste come Barbie

“Non sono mai rimasta in casa senza avere il trucco da Barbie e i tacchi alti, anche se non cammino” riferisce Jasmine che, volendo condurre la sua intenzione perfettamente, cambiò anche nome di battesimo, trasformandolo appunto in Jasmine Britney, così da poter impersonare perfettamente le eroine dell’infanzia che tanto l’hanno aiutata a superare il tragico incidente rovina per la sua esistenza. Oggi Jasmine continua la battaglia sui maggiori Social Network, dando coraggio a migliaia di persone costrette nella sua medesima condizione, e raccogliendo anche fondi per le cure relative alla spina dorsale. Jasmine sta inoltre studiando molto, cercando di ottenere il desiderato diploma di Fashion Designer.

Ragazza paraplegica vive e si veste come Barbie

Forse il comportamento tenuto da Jasmine può sembrare strano ed esagerato, ma se si pensa la condizione in cui ella versa, il suo modo di agire non può che essere corretto.

Il suo voler assomigliare alle regine della sua infanzia, le permette di poter aumentare la sua autostima, conducendo un esistenza in armonia con il grave problema che l’affligge.

Di seguito un video in inglese che mostra le immagini della vita di Jasmine.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...