I ragazzi della Terza C: come sono oggi

Gossip e TV

I ragazzi della Terza C: come sono oggi

Il cast de Ragazzi della terza C

Ricordate I ragazzi della Terza C, quelli del mitico telefilm trasmesso dal 13 gennaio 1987 al 21 marzo del 1989 su Italia 1? Erano spensierati studenti di terza liceo all’immaginario istituto “Giacomo Leopardi” di Roma, le cui vicende che tenevano incollati alla tv un sacco di giovani.

Sul web è ricorrente trovare articoli – e immagini spesso impietose – su “che fine hanno fatto”, “come sono diventati oggi” e che cosa fanno nella vita i vip: ebbene, come sono diventati I ragazzi della Terza C e come è cambiata la loro vita dopo la fine della serie?

Cominciano dal riccio e rosso di capelli Fabrizio Bracconieri, alias Bruno Sacchi, un ragazzo maldestro ma simpatico, grosso e mammone, esageratamente coccolato dai suoi genitori e poco esperto del mondo esterno. Dopo la conclusione della fortunata avventura de I ragazzi della Terza C, Bracconieri ha recitato in alcuni film ed è noto per essere stato, dal 1992, a fianco di Rita Dalla Chiesa in Forum.

Oggi lo troviamo visibilmente dimagrito rispetto ad allora.

Invece Nicoletta Elmi, nipote della celeberrima “Signorina Buonasera” Maria Giovanna Elmi, che interpretava la bella e affascinante Benedetta Valentini, spirito dark con la passione per la letteratura, l’arte, il cinema orientale, specialmente coreano, i film horror, l’occultismo, la cucina alternativa e la meditazione e ricordata per ripetere ossessivamente la frase “che angoscia”, ha continuato per un po’ la carriera di attrice diretta da Dario Argento e Mario Bava, ma oggi è una bella e brava logopedista.

Renato Cestiè interpretava Massimo Conti, il belloccio e sportivo della compagnia. Grande amico di Enrico “Chicco” Lazzaretti, impersonato da Fabio Ferrari, con il quale però a volte litigava perché entrambi attratti dalla bella, ricca e un po’ snob Sharon Zampetti. Oggi Cestiè ha lo stesso sorriso simpatico ma i capelli grigi ed è titolare di una palestra.

Fabio Ferrari, invece, che era appunto Chicco, il carismatico del gruppo, trascinatore della classe oltre ad esserne lo studente più anziano, in quanto eterno ripetente, dopo aver lavorato in teatro, dal gennaio 2010 è la voce della trasmissione ”Io, Chiara e l’Oscuro”, in onda su Rai Radio 2.

E’ visibilmente invecchiato e ha un bel paio di baffi.

Infine abbiamo Sharon Gusberti, che interpretava Sharon Zampetti, bella e ricca figlia di un industriale milanese, proprietario di un salumificio, era la più snob della compagnia. Oggi l’attrice è visibilmente invecchiata, anche se si può intuire la sua bellezza del passato, e ha abbandonato definitivamente il mondo della tv e dello spettacolo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche