Raid israeliani, 5 morti COMMENTA  

Raid israeliani, 5 morti COMMENTA  

Un'auto colpita da un missile israeliano a Gaza (afp)

E’ di cinque palestinesi morti il bilancio dei raid israeliani contro la Striscia di Gaza nella giornata di oggi. Fra le vittime un uomo, due giovani e una bambina di 13 anni. Inoltre uno studente quindicenne sarebbe rimasto ucciso in un bombardamento a Beit Lahiya,  nel nord della Striscia, in cui sono rimasti feriti altri sei studenti che stavano andando a scuola, ma la notizia è stata smentita dall’esercito israeliano.


In quattro giorni di bombardamenti l’aviazione israeliana ha ucciso 23 persone e feritone 70.

Un'auto colpita da un missile israeliano a Gaza (afp)

Domenica il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu ha avvertito che i raid proseguiranno “per tutto il tempo necessario”, pur non accennando alla possibilità dei compiere offensive terrestri. “Gli abbiamo fatto pagare un alto prezzo e continueremo a farglielo pagare” – ha proseguito il premier, promettendo poi che “continueremo a sconfiggere la minaccia terroristica che ci circonda”.

 

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*