Rarissimo diamante rosa venduto per 39 milioni di dollari!

Guide

Rarissimo diamante rosa venduto per 39 milioni di dollari!

Un raro diamante rosa è stato venduto per ben 39 milioni di dollari ( 25.560.438 £, 29.886.050 €) ad un’asta a New York questa settimana. Un enorme diamante di 34,65 carati, è stato venduto da Christie il 16 aprile 2013.

Il diamante porta il soprannome di “Princie Diamond” ed è stato estratto circa 300 anni fa in India. Un minatore l’aveva trovato nelle miniere di Golconda, che si trovano nel sud dell’India. “Princie” è stato donato nel 1960 al principe Baroda per i suoi 14 anni. Fu durante questa festa a Parigi, che il gioiello è stato visto dal pubblico per la prima volta.

Dopo essere stato scoperto tre secoli fa, la grande gemma rosa si dice che sia entrata in possesso della famiglia reale indiana. I rapporti dei media indicano infine che il raro diamante è arrivato nelle mani di Nizam di Hyderabad, un principe indiano proclamato l’uomo più ricco del mondo nel 1937.

Nel tempo il diamante è stato passato attraverso altre mani. Questa settimana ha trovato la sua strada fino al Christie’s per essere venduto all’asta ad una cifra pazzesca.

Sia il compratore che il venditore sono elencati sul comunicato stampa di Christie come anonimi.

Secondo la CBS News, questa vendita rappresenta la seconda più alta cifra di sempre per un gioiello venduto attraverso l’ asta.

E ‘stato originariamente essere stato venduto per 20 milioni di $, così ha riferito il Wall Street Journal. La vendita per 39 milioni dollari stabilisce un record mondiale per un diamante di Golconda, dice il rapporto WSJ.

“Un grande evento ha avuto luogo nel settore all’asta globale con il record di vendita del Princie Diamant al Christie’s di New York,” Rahul Kadakia, capo della Gioielleria, Americane di Christie’s e Svizzera, ha riferito alla TV News indiana. “A parte la vendita di Christie’s della leggendaria collezione di Elizabeth Taylor, questa è stata l’asta di gioielli di maggior successo mai organizzato negli Stati Uniti e Christie era orgoglioso di aver orchestrato la vendita di una tale gemma storica.”

Le miniere di Golconda sono la stessa regione in cui si ritiene che il diamante Hope sia stato estratto.

Di solito queste gemme si trovano solo alle aste di spicco. Le miniere di Golconda sono dette essere la “prima fonte conosciuta di diamanti grezzi”. Molte miniere in questa regione furono aperte già all’ inizio del IV secolo a.c fino al 1730. Le ricerche di diamanti si spostarono poi verso il Brasile quando vennero scoperti anche lì.

Il totale delle vendite al 16 aprile delle aste di Christie’s sono state calcolate essere arrivate a circa 81 milioni di $.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...