Raro delfino diventa rosa quando si arrabbia

Animali

Raro delfino diventa rosa quando si arrabbia

Un raro delfino albino può andare dal bianco al rosa quando si sente arrossato e sta spopolando nel suo parco acquatico in Giappone.

Sebbene i tursiopi (Tursiops) siano generalmente grigi, questa creatura estremamente rara è un esemplare albino e quindi non ha colorazione – a parte una tendenza a diventare rosa quando prova emozioni forti che causano un arrossimento.

Le foto mostrano come l’animale è normalmente di colore bianco, e, occasionalmente, rosa quando nuoto lungo i regolari delfini colore grigio.

I mammiferi albini nascono senza la melanina, che dà il colore a entrambi gli occhi e alla pelle, e delfini albini in particolare sono estremamente rari.

In realtà questo esemplare si crede che sia solo la seconda mai messo in mostra in un acquario dopo che è stato acquistato da dei pescatori.

E per quanto la pesca dei delfini sia controversa, in questo caso hanno fatto all’animale un grosso favore perchè gli albini sono facile preda in mare in quanto non hanno la colorazione di mimetizzarsi.

Gli esperti hanno detto che era notevole che l’animale avesse vissuto così a lungo prima di finire al Museo Whale Taiji, nel distretto di Higashimuro nel sud del Giappone.

E’ stato catturato durante la grossa battuta di caccia annuale nella città di Taiji, città in cui è stato girato il documentario premio Oscar del 2009 “The Cove” sulla caccia e uccisione dei

E’ stato riferito che 1.218 delfini e piccole balene sono stati catturati lì nel 2011, anche se non ha specificato quanti di quelli catturati siano stati uccisi ma il raro delfino albino era uno di quelli che è sopravvissuto.

Da allora è diventato l’oggetto di uno studio dettagliato della Tokyo University of Marine Science and Technology e l’Istituto di Ricerca sui Cetacei che ha recentemente pubblicato un documento su questa creatura affascinante.

1 / 3
1 / 3
PAY-Albino-Dolphin (1)
PAY-Albino-Dolphin (2)
PAY-Albino-Dolphin

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche