Ravenna capitale del mosaico COMMENTA  

Ravenna capitale del mosaico COMMENTA  

E’ in Italia la capitale del mosaico: Ravenna, che custodisce nelle sue chiese le celebri opere bizantine, ospita in questi giorni un festival dedicato a questa antichissima lavorazione a metà tra arte e artigianato.

Leggi anche: Beppe Fiorello è Roberto Mancini, poliziotto contro la mafia

A “RavennaMosaico”, fino al 24 ottobre, sono in mostra oltre 200 opere di artisti provenienti da 15 paesi diversi.
L’Italia la fa da padrone, con numerose imprese attive in questo segmento dell’artigianato che, in attesa dell’Expo 2015, stanno lavorando in questo periodo ai progetti a supporto della candidatura di Ravenna a capitale europea della cultura per il 2019.

Leggi anche: Luisa Spagnoli. Ascolti record per la miniserie tv

Leggi anche

tombola_natale
Cultura

Numeri della tombola: quanti sono

La tombola nasce nel lontano '700 a Napoli da una disputa tra re Carlo e padre Gregorio, ecco come si gioca e quanti sono i numeri.   La tombola è un tradizionale gioco da tavolo, che viene praticato soprattutto nelle festività natalizie. Nata nella città di Napoli nel XVIII secolo, la tombola, è una sorta di gioco del lotto in versione casalinga, ed è praticata tramite un sistema di associazione tra numeri e relativi significati, in genere umoristici appartenenti alla “Smorfia”. Secondo la tradizione, questo gioco sarebbe nel 1734 da una diatriba tra il re Carlo di Borbone e padre Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*