Raz Degan e la serenata alla Barale: ecco la verità

Gossip e TV

Raz Degan e la serenata alla Barale: ecco la verità

Raz
Raz Degan e Paola Barale insieme all'Isola dei Famosi

Continua la storia a colpi di gossip tra Paola Barale e Raz Degan. Questa volta il teatro delle rivelazioni è lo studio di Verissimo.

Visto che l’attenzione sui protagonisti dell’Isola dei Famosi è ancora alta, continuano i botta e risposta indiretti tra la showgirl detta ormai ” La Bionda” e il vincitore ex giramondo, ora più girastudi televisivi.

Ospitato nell’ultima puntata del salotto di Verissimo condotto da Silvia Toffanin, Raz ha rivelato che non vuole raccontare più nulla sul suo rapporto con l’ex fidanzata e ha intimato la conduttrice a non chiedere più nulla sulla relazione perchè ” sono fatti suoi”. Ha solo confermato che non ha partecipato alla festa finale dell’isola perchè aveva raggiunto Paola e ha passato la notte con lei, rivivendo i momenti più belli.

L’anticipazione

Paola Barale invece sarà ospitata a Verissimo nella puntata del 22 Aprile, e ha confessato alla conduttrice che il loro rapporto è ancora in corso, ma che assolutamente non ritiene possibile che il loro rapporto possa tornare ad essere quello di due fidanzati. In un fuori Onda, ha rivelato ad una signora del pubblico che Raz non è quello che sembra, e non è quello che è emerso dalla sua partecipazione al programma televisivo.

Questo ha scatenato molte polemiche tra le fan di Raz. Casualmente proprio ieri Raz ha postato sul suo profilo Instagram un brano tratto dal libro Demian Di Hermann Hesse, con a fianco la foto di lui e Paola abbracciati:

“Voglio essere avvolta da te. Voglio tatuarmi il tuo nome, su ogni parte del corpo. Voglio il mio corpo, avvolto dal tuo nome. Voglio sentire il tuo calore ovunque, e sempre. Voglio leggere quel nome, voglio sentire quell’emozione percorrere tutta la spina dorsale. Voglio sentire quel brivido che sale lentamente. Voglio avere la pelle d’oca. Iniettarmi il tuo profumo, direttamente nelle vene. Sentire il tuo sapore, ogni mattina, sulla punta della lingua. Devi prendermi, devi portarmi con te, in un posto che nessuno conosce .. Dove possiamo stare lontani da ogni distrazione .. Dove possiamo essere noi due .. Dove possiamo fare follie .. Dove possiamo fare l’amore sotto le stelle .. Portami con te, ovunque tu voglia.

Ma se non ci sei, ho bisogno di qualcosa di te. L’amore non bisogna implorarlo e nemmeno esigerlo. L’amore deve avere la forza di attingere la certezza in sé stesso. Allora non sarà trascinato, ma trascinerà.”

Sarà un gesto ruffiano o un sentimento realmente provato? Solo seguendo i suoi social e le prossime rivelazioni potremo scoprire cosa pensa veramente il modello israeliano!

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche