XXI Secolo, recensione libro COMMENTA  

XXI Secolo, recensione libro COMMENTA  

L’imprevedibile si abbatte su Eleonore e uno tsunami di emozioni deflagra intorno a lei, dalla famiglia fino alle amicizie più lontane. Soprattutto nel marito, in lui quindi, che stigmatizza con seria determinazione l’accaduto cercando di riparare il più possibile a situazioni che fino a un momento prima sembravano scontate e invece, con l’inaspettato stravolgimento del destino, assumeranno connotati di emergenza e nuove sfaccettature per guardare la realtà.


Lui però ha anche da risolvere un enigma, scovato in un cassetto di casa e avvolto in una calza da donna.
Eleonore diventa il tramite tra una trama ben congeniata e il mondo che la circonda, cioè un ventunesimo secolo apocalittico, imploso per la crisi globale, che a guardarlo bene, anzi meglio, spaventa perché sembra esattamente quello che stiamo vivendo, ma un po’ più in là nel tempo, o forse no? C’è già chi lo sta vivendo ai giorni nostri? Il presagio della crisi del mondo corre in parallelo con la crisi esistenziale di lui e con le tre vie che restano a Eleonore ora che la sua vita è cambiata per sempre. Ma anche prima della svolta, chi era davvero Eleonore? La dolce mogliettina che conosceva lui, oppure anche lei, nonostante l’aria da perfetta donna di casa, frapponeva qualcosa d’inquietante al più sacro dei vincoli?
Lo scrittore Zardi costruisce un universo perfetto nel quale il lettore deve solo adagiarsi e farsi guidare nella storia, tra colpi di scena ingegnosi e descrizioni precise, incrementando a ogni pagina la curiosità per un finale inaspettato che toglierà il fiato per la schiettezza con la quale si abbatte sull’ultimo capitolo.

Nel romanzo di Zardi, prima ancora di Eleonore, c’è XXI Secolo, inteso come il deus ex machina di un libro che meritava di salire oltre l’olimpo dei primi dodici del Premio Strega 2015, verso almeno la cinquina finalista.


Neo Edizioni, XXI SECOLO di Paolo Zardi

Leggi anche

About Andrea Paolucci 2643 Articoli
Andrea Paolucci è l'autore di WUH! - Gorilla Sapiens Edizioni http://www.gorillasapiensedizioni.com/libri/wuh
Contact:

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*