Recuperato il corpo di un bimbo nel Tevere, a Fiumicino. Forse è il piccolo Claudio

Roma

Recuperato il corpo di un bimbo nel Tevere, a Fiumicino. Forse è il piccolo Claudio

E’ stato trovato nel fiume Tevere nei pressi di Fiumicino, il corpo di un bambino che da una prima ipotesi potrebbe essere del piccolo Claudio, il bimbo di 16 mesi gettato un mese fa nel fiume ghiacciato dal padre. I primi ad avvistare il corpo del bimbo al molo del Circolo 3 Nodi di Fiumicino sono stati due ragazzi romani che rientravano dopo essere usciti in barca a pescare, i quali hanno immediatamente chiamato la polizia.

Verrà effettuato il test del Dna per accertare se il corpicino trovato nel pomeriggio nel Tevere é di Claudio. Secondo quanto si é appreso, il cadavere é in avanzato stato di decomposizione e anche degli abiti rimane ben poco. Presumibilmente si tratta di un bimbo di circa un anno.

La mamma sotto choc continua a ripetere “Rivoglio mio figlio”, mentre la nonna continua ancora a sperare che tra tre o quattro anni possa ricomparire alla porta della loro casa.

2 Commenti su Recuperato il corpo di un bimbo nel Tevere, a Fiumicino. Forse è il piccolo Claudio

  1. sono molto arrabbiato per il piccolo claudio che aveva tutta la vita davanti , una cosa sola volevo dire al padre uomo senza palle potevi morire tu al posto di tuo figlio vergognati

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche