Referendum Grecia: festa della democrazia, secondo Tsipras

News

Referendum Grecia: festa della democrazia, secondo Tsipras

Siamo alla vigilia di una giornata storica, senza dubbio per la Grecia, ma, con buone probabilità, anche per l’Europa e, è inevitabile, per il mondo intero.

L’economia globale che allaccia legami impensabili fra angoli opposti del globo ha dimostrato in questi giorni come il terremoto ellenico possa avere effetti sulle borse europee non meno che su quelle asiatiche. Il movimento che si innesca sembra essere in grado di non conoscere barriere, quindi nessuno è certo di essere al sicuro.

Ad Atene, però, il popolo in piazza a manifestare, ciascuno a sostegno del proprio voto, è un’immagine che in molti giudicano in modo positivo, perché significa che il sistema democratico funziona, anche se resta ancora da capire quale reale forza possa avere nell’eventualità in cui si opponga ai dettami economico – finanziari delle istituzioni europee e mondiali.

Mentre si attende la risposta al quesito, Alexis Tsipras ha voluto sottolineare che il voto di domenica e le manifestazioni di questi giorni sono una “festa della democrazia, che ritorna in Europa”, aggiungendo che “tutti gli occhi dell’Europa sono sul popolo greco”. Nel suo discorso ha voluto far leva sull’importanza del voto in sé: “oggi festeggiamo e cantiamo per superare la paura e i ricatti.

Oggi tutta l’Europa guarda voi, il popolo greco. Abbiamo una grande occasione: far ritornare la democrazia in Europa”, “domenica non decidiamo semplicemente di stare in Europa, decidiamo di stare in Europa con dignità. La ragione è dalla nostra parte, vinceremo”.

Un modo (anche) per ridare forza a un popolo che si sta palesando in difficoltà al termine di una settimana in cui il sistema bancario e quello sociale sono stati messi a dura prova dalla limitazione della liquidità.

1 Trackback & Pingback

  1. Referendum Grecia: festa della democrazia, secondo Tsipras | Ultime Notizie Blog

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche