Reggio Calabria: maestre d’asilo arrestate per maltrattamenti

Cronaca

Reggio Calabria: maestre d’asilo arrestate per maltrattamenti

Reggio Calabria: maestre d'asilo arrestate per maltrattamenti

Due maestre ai domiciliari con l’accusa di maltrattamenti aggravati e continuati ai danni dei bambini

Due maestre cattive, in servizio in una scuola dell’infanzia di Reggio Calabria, di 61 e 37 anni, le cui generalità non sono state rese note. Maestre che sono state arrestate dalla Guardia di finanza e messe agli arresti domiciliari con l’accusa di maltrattamenti aggravati e continuati ai danni dei bambini che erano loro affidati.

L’indagine che ha portato all’arresto delle due maestre e’ stata avviata subito dopo la denuncia, presentata dalla madre di due dei bambini maltrattati, una mamma che aveva notato un cambiamento di umore e di comportamento da parte delle due figlie. I maltrattamenti psichici e fisici messi in atto dalle due maestre sono stati documentati nelle registrazioni audio e video effettuate dai finanzieri. L’indagine della Guardia di finanza nell’ambito della quale sono stati eseguiti i due arresti e’ stata coordinata dal Procuratore della Repubblica di Reggio Calabria, Federico Cafiero de Raho.

L’arresto delle due maestre, in servizio in un istituto scolastico pubblico, è stato effettuato dal Comando provinciale di Reggio Calabria della Guardia di finanza nell’ambito di un’operazione chiamata ‘Stop abuse’. Nei confronti delle due insegnanti é immediatamente stata eseguita un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip di Reggio Calabria su richiesta della Procura della Repubblica.

Secondo quanto ha riferito la Guardia di finanza, le due maestre “hanno utilizzato violenza ai danni degli alunni minorenni che erano loro affidati per ragioni di educazione, istruzione, cura e custodia”. Per accertare i fatti, dopo la denuncia presentata dalla madre di due delle bambine che hanno subito i maltrattamenti, gli investigatori hanno installato nell’aula della scuola in cui si sono verificati i fatti, alcune telecamere e dei dispositivi di registrazione ambientali.

Le registrazioni audio e video, secondo quanto riferisce la Guardia di finanza, hanno così consentito di accertare i maltrattamenti psico-fisici subiti da alcuni alunni, facendo scattare in tempi rapidi l’arresto delle due maestre.

1 Commento su Reggio Calabria: maestre d’asilo arrestate per maltrattamenti

  1. L’unica cosa che mi viene da dire e brutta bastarda puttana che bruci all’inferno schifosa merda spero che venga punita con una punizione degna di questa maledetta che non voglio chiamare bestia perché adoro le bestie che non sanno fare male come certe troie non ti sputo perché ti disinfetto quanto vorrei averla tra le mani e dopo si vado in galera con il sorriso 😈😈😈😈😈

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...
Chiara Cichero 1241 Articoli
Mamma, laureata, scrittrice incallita, ambientalista da una vita, esperta in Pnl, in comunicazione di massa e nel benessere emotivo. Maremmana per amore di questa terra tanto rigogliosa, fiorentina di nascita e di formazione. Blogger e redattrice on line, attualmente studentessa in Seo Web Marketing Specialist.