Reggio Emilia: sbatte la testa e muore poco dopo le sue nozze

Reggio Emilia: sbatte la testa e muore poco dopo le sue nozze

Cronaca

Reggio Emilia: sbatte la testa e muore poco dopo le sue nozze

Reggio Emilia: sbatte la testa e muore poco dopo le sue nozze

Barbara Cocconi, 42enne di Luzzara, ha avuto un malore il giorno dopo il matrimonio. Cadendo, la donna ha riportato un colpo alla testa che le è stato fatale.

Uno svenimento improvviso è costato la vita a una 42enne di Reggio Emilia. E proprio a ridosso del suo giorno più bello. Barbara Cocconi, infatti, si era sposata appena il giorno prima di accusare il malore che ne ha causato la morte. La donna si trovava nella sua casa di Luzzara, quando si è sentita male. Nella caduta ha battuto violentemente la testa sul pavimento, riportando un trauma cranico che non è riuscita a superare. Barbara e il marito Davide Coeli avevano celebrato le proprie nozze con rito civile sabato 25 marzo e poi avevano festeggiato con parenti e amici, offrendo un rinfresco. Nulla lasciava presagire la tragedia che era dietro l’angolo per la coppia di sposi novelli.

Domenica mattina, intorno alle sei, la donna ha iniziato ad avvertire un senso generale di malessere e ha avvisato il marito.

Il quale era sul punto di chiamare la guardia medica, quando la moglie ha perso i sensi ed è caduta. Davide ha allora telefonato al 118. I soccorsi sono arrivati rapidamente e Barbara è stata trasportata in ambulanza prima all’ospedale di Guastalla e poi trasferita all’ospedale Maggiore di Parma, dove è stata sottoposta a un delicato intervento chirurgico. Che però non è servito a salvarle la vita. L’impatto della testa con il pavimento è stato così violento da causare a Barbara un’emorragia cerebrale estesa, che l’ha portata alla morte nella tarda serata di domenica.

Barbara Cocconi aveva lavorato per molti anni come barista a Boretto, Brescello, Montecchio e Luzzara. Tutti la ricordano come una donna solare, piena di voglia di vivere e sempre sorridente. E in questi giorni lo era anche di più, entusiasta per il matrimonio e l’imminente viaggio di nozze alle Canarie.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche