Regionali Campania: De Luca denuncia Bindi COMMENTA  

Regionali Campania: De Luca denuncia Bindi COMMENTA  

Napoli – Vincenzo De Luca denuncia Rosy Bindi e la invita ad un pubblico confronto: “Denuncio Rosy Bindi per diffamazione e la sfido a un pubblico dibattito per sbugiardarla”.

“È evidente – ha continuato De Luca – che c’è un uso strumentale della mia persona, l’aggressione vera è al segretario del partito Matteo Renzi” e ha l’obiettivo di “mettere in difficoltà il governo nazionale”. La reazione nasce dall’accusa di “incandidabilità” di De Luca alle prossime regionali in Campania per un giudizio pendente in un procedimento del 2002 per il reato di concussione continuata commesso dal maggio 1998 e con «condotta in corso» e altri reati come abuso d’ufficio, truffa aggravata, associazione per delinquere.


Il nome di De Luca rientra in una lista di 17 nomi di “impresentabili” resa nota oggi dalla commissione parlamentare Antimafia presieduta da Rosy Bindi, al termine dell’Ufficio di presidenza e della seduta plenaria della commissione.

Leggi anche

1 Trackback & Pingback

  1. Regionali Campania: De Luca denuncia Bindi | Ultime Notizie Blog

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*