Regole per convivere con l’herpes labiale: non toccarlo COMMENTA  

Regole per convivere con l’herpes labiale: non toccarlo COMMENTA  

Se siete vittima di un episodio di herpes labiale, sicuramente il primo consiglio che vi si può dare è quello di cercare di combattere la voglia di toccare, spremere o pizzicare le bolle portate dall’herpes stesso.


Dato che le bolle dell’herpes sono provocate da un virus, esse guariranno relativamente in breve tempo e spontaneamente (7-10 giorni, circa) senza lasciare traccia.


Ne consegue che toccare la parte infetta può non solo rallentarne il processo di guarigione ma anche, potenzialmente, lasciare dei segni o delle cicatrici.

Quindi, la cosa migliore che potete fare per la vostra herpes è lasciarla al suo corso a guarire da sola.

Leggi anche

Orzaiolo: quanto dura e come curarlo
Salute

Orzaiolo: quanto dura e come curarlo

Orzaiolo: infiammazione batterica della palpebra. Colpisce bimbi e adulti ed è contagioso. Prevenzione, la cura migliore. Igiene di occhio e mani Orzaiolo: a differenza del calazio, non è cronico e si manifesta sporadicamente, anche se in modo Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*