REIS e ALDO BRIZZI al Castello ... - Notizie.it

REIS e ALDO BRIZZI al Castello …

Musica

REIS e ALDO BRIZZI al Castello …

Sabato, 24 maggio 2012 – ore 21

Teatro del Castello di Rivoli – P.zza Mafalda di Savoia, Rivoli (TO)

REIS AND ALDO BRIZZI (VOCE E LIVE ELECTRONICS)

INFO: Istituto Musicale Città di Rivoli (TO)

Via Capello, 3 – Rivoli (TO)

Tel. 011.9564408

www.istitutomusicalerivoli.it

INGRESSO: 7 EURO (RIDOTTO 4 EURO)

Mixed realities è il progetto di Aldo Brizzi con la voce brasiliana Reis.

Si tratta di musica di creazione in forma di canzone per voce ed elettronica. Video di mondi virtuali in 3D generati in tempo reale su internet fanno interagire i movimenti di Reis sul palco con il proprio ed altri avatars in visionari landscaping. Brizzi collabora simultaneamente con altri artisti visuali che operano tramite postazioni internet disseminate in varie parti del mondo e accompagna Reis con l’elettronica.

Il risultato visuale è inedito, la musica un blend intrigante di elettronica, nuovo trip hop, bossa nova, post-classica. I testi, cantati in 5 lingue, sono più strani dei sogni: profondi, ipnotici e poetici.

Reis è la musa della nuova musica brasiliana.

La sua voce, sensuale e seducente, si pone tra il nu-jazz, la bossa nova e nuovi moods & grooves.

E’ stata la protagonista del musical “Rei Brazil” in replica per settimane come manifestazione per i “500 anni del Brasile”. Protagonista anche del musical Mambo Mistico al Théâtre National de Chaillot di Parigi. Il critico francese Frank Mallet ha scritto commentando il suo album d’esordio “Aço do açucar” su Classica Répertoire: “impetuosa, amara, accarezzante, questa voce incanta …”

Aldo Brizzi è il compositore e produttore artistico. A Salvador ha mixato la musica afro di Bahia con l’avanguardia nell’album “Brizzi do Brasil”. “Caetano Veloso, Gilberto Gil, Tom Zé e Teresa Salgueiro hanno partecipato ed il CD è considerato un capolavoro per la sua originalità” (Sony Japan). Ha avuto brani commissionati ed eseguiti dall’Orchestre Philharmonique de Radio France, dagli archi della Berliner Philharmonic, l’Orchestra della SWF di Baden Baden (per il festival di Donaueschingen), dal quartetto Arditti, etc…

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche