Renzi cambia i vertici, tre donne Presidenti

Attualità

Renzi cambia i vertici, tre donne Presidenti

Marcegaglia

Manager pubblici, cambiano i vertici e Renzi nomina tre donne alla presidenza delle maggiori società partecipate del Ministero dell’Economia: Emma Marcegaglia sarà presidente dell’Eni, la multinazionale del petrolio, alla presidenza dell’Enel l’esecutivo ha nominato Patrizia Grieco, attuale presidente di Olivetti, mentre a guidare le Poste ci sarà Luisa Todini.

Al vertice di Enel il Governo ha scelto Francesco Starace, esce invece di scena Fulvio Conti, il manager che ha guidato il gruppo Enel per nove anni. Entra invece in Finmeccanica Mauro Moretti, numero uno delle Ferrovie.

Con lui il Governo spera in un rilancio dell’azienda. Tra i manager chiamati alla guida delle Poste c’è Francesco Caio, esperto di Tlc, che dovrà ora guidare l’azienda verso la quotazione in un periodo difficile come questo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...