Renzi: riforma della scuola e poi della Rai COMMENTA  

Renzi: riforma della scuola e poi della Rai COMMENTA  

Il premier Matteo Renzi ha tracciato un bilancio del suo primo anno di Governo e ha promesso che, in tema di riforme, “il meglio deve ancora venire”. A breve verrà emanato un decreto legge di riforma della scuola, i cui capisaldi sono le assunzioni soltanto per concorso e il cinque per mille per finanziare gli istituti. Altra importante riforma in arrivo riguarda la Rai (Radio Televisione italiana), sarà presentata il prossimo mese di Marzo.


L’intento del Governo è di sottrarre la Rai all’influenza dei partiti: “Il motore culturale del Paese non può essere regolato da una legge che si chiama Gasparri”, aggiunge Renzi.

Obiettivo di tali riforme è di rimettere in piedi il Paese. “Lo si fa con le riforme già avviate (lavoro, giustizia civile, legge elettorale e Senato) e quelle che verranno, perché c’è molto da fare”, dice il premier.

Mancano altri tre anni di Governo, e Renzi è molto ottimista, è convinto di poter cambiare l’Italia.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*