Requisiti per la pensione di vecchiaia

Economia

Requisiti per la pensione di vecchiaia

nullResta in ogni caso ferma la disciplina di adeguamento
dei requisiti di accesso al sistema pensionistico agli incrementi della speranza di vita; per i lavoratori dipendenti ed automi e per le lavoratrici dipendenti delle pubbliche amministrazioni il nuovo requisito di 66 anni di età, a decorrere dal 1° gennaio 2012, corrisponde nel concreto a quello previgente di 65 anni considerando l’abolizione delle finestre. Il requisito contributivo La pensione di vecchiaia si può ottenere con il requisito minimo contributivo di 20 anni. Va notato, però, che per i lavoratori che hanno iniziato
l’attività lavorativa dal 1° gennaio 1996, senza possedere contribuzione precedente, per i quali si
applica il sistema di calcolo completamente contributivo, viene prevista la possibilità di accedere al
pensionamento prima dei 70 anni, a condizione di poter far valere almeno 20 anni di anzianità
contributiva con una pensione pari ad almeno 1,5 volte l’assegno sociale Inps. All’età di 70 anni si
prescinde dall’importo della pensione, ferma restando un’anzianità contributiva minima di 5 anni.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche